Previsioni economiche OCSE: bene Usa e Giappone

29.04.2013 09:33

 

Dopo una contrazione alla fine dello scorso anno, per le maggiori economie del pianeta è arrivato il momento del rimbalzo. A dirlo è l’ultimo Economic Outlook dell’OCSE presentato a Parigi, che prevede un Prodotto interno lordo nell’area del G7 in crescita sia nel primo che nel secondo trimestre.  
 
Stati Uniti e Giappone traineranno la ripresa con una crescita in questi primi tre mesi dell’anno sopra il 3%, per poi rallentare ma continuare a crescere nel periodo tra aprile e giugno. L'OCSE plaude infatti alle nuove misure annunciate recentemente in Giappone.  
 
Per quanto riguarda l’eurozona, il discorso si fa decisamente più complicato: “Dentro l’area euro la Germania sta crescendo ad un ritmo salutare, sopra il 2%, il che è un bene”, spiega il capo-economista dell’organizzazione, Pier Carlo Padoan.  “Ma la Francia, che è la seconda economia più grande, forse non vedrà alcuna crescita nel 2013 – aggiunge – oppure ricomincerà a crescere nell’ultima parte dell’anno. E l’Italia continua ad essere in recessione, nonostante questa si stia contraendo, il che significa che l’Italia potrebbe vedere una crescita positiva a fine 2013.”